ISPEZIONE!!!

5 luglio 2019.
Dalle 9,00 alle 15,00, 6 ore è durata l’ispezione (senza preavviso alcuno) del Ministero presso il nostro Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo e Rifugiati #CasaFrancesco, a Novoli (Le). Contratti di lavoro, convenzioni, registri consegna (beni, servizi erogati, pocket money,…,….,…), fatture, dvr (sicurezza, anti incendio, primo soccorso, derattizzazione,…), pds, libretti sanitari. E poi: pulizia e igiene, letti, lenzuola, armadi, materassi, lavatrici e asciugatrici, dispensa, bagni, giardino e terrazzi, area verde/rossa/gialla/viola/blu/…, bacheche informazioni, regolamento interno, tracciabilità tirocini formativi, contratti di lavoro dei beneficiari,… cucina, pentole, hccp, differenziata,… TUTTO, TUTTO, TUTTO e anche di più… abbiamo conquistato la commissione a #modonostro: i mobili rinnovati, i laboratori creativi, la scuola di italiano, la Sartoria Casa Francesco, la moschea interna alla struttura, l’area sport, le iniziative sul territorio, i ragazzi e i colloqui con loro, i colloqui con l’equipe,…le difficoltà quotidiane accanto ai beneficiari,… abbiamo parlato loro e raccontato dei sogni, dei progetti, delle paure che condividiamo con loro. Prima di andar via, ci hanno chiesto se, in una eventuale vacanza con la famiglia, sarebbero potuti venire da noi. Le nostre #porte sono #aperte. Sempre. Orgogliosa dell’equipe di #CasaFrancesco e della Fondazione Emmanuel: capitani coraggiosi e compromessi con le loro stesse vite in un’esperienza professionale ed umana. #NoiAccogliamoSempreSenzaSeSenzaMa #VitaconVita #Emmanuel è una #VocAzione