Il Centro di Prossimità Emmanuel “StazioniAmo”

Venerdì 31 luglio alle ore 19,30, in Via Don Bosco 18 a Lecce, abbiamo presentato alla città il “Centro di Prossimità Emmanuel”. Hanno presenziato, oltre a un folto gruppo di amici e volontari, il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, l’Assessora al Welfare Silvia Miglietta e il Fondatore della Comunità Emmanuel Padre Mario Marafioti.

Il Centro di Prossimità, situato nei pressi della Stazione Ferroviaria, è rivolto a Persone senza fissa dimora e Persone in stato di grave vulnerabilità sociale.

Il Centro si chiama “StazioniAmo” e si pone come luogo di incontro, di scambio, di confronto e conoscenza; sarà un’opportunità di crescita personale, sociale e comunitaria per tutti coloro che decideranno di abitarlo.

E’ per noi questo un progetto collettivo, di interesse comunitario, di

Fondazione Emmanuel

Terzo Millennio

Camera a Sud

Per noi di #Emmanuel celebrare i nostri #40anni di servizio e di presenza sul territorio con l’apertura di un Centro di Prossimità per Persone senza fissa dimora e per Persone in stato di grave vulnerabilità sociale, è occasione per sentirci profondamente grati.

Pensare e progettare questo luogo non soltanto come #rifugio e #luogosicuro, ma come uno #SpazioAperto di conoscenza, scambio e confronto, crescita personale, sociale e comunitaria per ogni singolo cittadino o associazione che vorrà, risponde alla nostra idea di #osmosiSocioCulturale.

Destinare la struttura di Via Don Bosco che ha visto #Emmanuel muovere, 40 anni fa, i primi passi nel sociale in favore di giovani e famiglie in difficoltà, vuol dire essere confermati nella nostra #VocAzione.

 

Durante la presentazione alla Citta di Lecce del Centro di Prossimità Emmanuel è stata inaugurata anche la mostra fotografica di Mauro Raffini(*) “Gli invisibili“.

RESTA INFORMATO